NUOS 200-250-250 SYS- A PAVIMENTO

ARISTON CLAS EVO SYSTEM 24 CF
COP 3,7 a temperatura aria 20°C
COP 3,1 a temperatura aria 7°C
Range di lavoro in pompa di calore con temperature dell’aria da - 5 a 42°C.
Gas ecologico R134A consente di raggiungere temperature dell’acqua fino a 62°C in pompa di calore
Condensatore avvolto alla caldaia (non immerso in acqua)
Caldaia in acciaio smaltato al titanio
Resistenza elettrica in steatite a doppia potenza
Anodo attivo (ProTech) + anodo magnesio
Display LCD
Funzioni: green, auto, boost, boost 2, auto, programmazione oraria dei prelievi voyage e antilegionella
Serpentino e portasonda per integrazione solare o caldaia (nuos 250 sys)
Sdoppiatore uscita aria multidiametro integrato
Cinghie di trasporto integrate
ricircolo sanitario nuos 250 SYS

Funzione GreenFunzione che massimizza il risparmio energetico. La macchina lavora esclusivamente in pompa di calore riscaldando l'acqua sanitaria fino a 62 °C.

Funzione BoostFunzione che riduce al minimo i tempi di riscaldamento aumentando il comfort sanitario. La macchina lavora contemporaneamente in pompa di calore e resistenza elettrica velocizzando il riscaldamento dell'acqua. Superata la temperatura massima di funzionamento della pompa di calore la resistenza elettrica continua a riscaldare fino alla temperatura di set-point dell'acqua.

Modalità AutoFunzione che permette il miglior compromesso di comfort e risparmio. La macchina ottimizza la logica di attivazione in pompa di calore e resistenza.

Funzione AntilegionellaQuesta funzione prevede cicli automatici di disinfezione. Con cadenza mensile la macchina avvia un controllo e, se necessario, riscalda l'acqua sanitaria fino a 65°C, mantenendola a tale temperatura fino a distruggere l'eventuale proliferazione batterica nel serbatoio.

Programmazione oraria dei prelieviE' la funzione che permette di programmare orari e temperatura dell'acqua a proprio piacimento. L'apparecchio raggiungerà la temperatura prescelta nell'orario preferito (si possono programmare fino a due orari): il processo darà priorità al riscaldamento tramite pompa di calore e, solo se necessario, avverrà tramite le resistenze elettriche.